Ricerca avanzata
Home Le Collane Testi e studi di cultura classica (49) 9788846728227
Libro cartaceo
€ 16,00 € 13,60
Sconto -15 %

Sedula cura docendi

Studi sull'Anthologia latina per/con Riccardo Scarcia

Autore/i: Aa.Vv.
A cura di: Tiziana Privitera , Fabio Stok

Collana: Testi e studi di cultura classica (49)

Pagine: 126
Formato: cm.17x24
Anno: 2011
ISBN: 9788846728227

Stato: Disponibile
  • Descrizione

L'Anthologia latina è un'ampia raccolta di poesie latine, risalenti per lo più alla Tarda Antichità, che documentano la vivacità culturale e la raffinatezza formale di un'epoca che ha incontrato negli ultimi anni un crescente interesse da parte degli studiosi. In questo volume sono analizzati alcuni componimenti appartenenti a questa raccolta, con l'obiettivo di metterne a fuoco i problemi filologici, la cultura e l'interesse letterario. I diversi contributi sono stati presentati e discussi nel corso della giornata di studi in onore di Riccardo Scarcia che si è svolta a Roma, nell'Università di Tor Vergata, il 29 ottobre 2008. Il volume comprende anche una bibliografia dei lavori scientifici di Riccardo Scarcia.

Tiziana Privitera insegna Lingua e letteratura latina presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. I suoi interessi sono indirizzati prevalentemente a due filoni di ricerca: le tecniche di scrittura poetica della tarda latinità e le modalità di sopravvivenza della cultura classica nelle letterature europee. In questa collana ha già pubblicato Didone mascherata: per il codice genetico di Emma Bovary, 1996, sulle presenze virgiliane in Flaubert, e Terei puellae’: metamorfosi latine, 2007, sul trattamento latino della saga metamorfica di Procne e Filomela.

Fabio Stok insegna Letteratura latina e Cultura e tradizione classica nell’Università di Roma “Tor Vergata”. Si è occupato di numerosi autori latini (Cicerone, Virgilio, Ovidio ed altri), di medicina e testi medici latini, di Servio e dell’esegesi tardoantica e medievale di Virgilio, di cultura dell’età umanistica e di fortuna dei classici nella cultura moderna. Ha curato edizioni tradotte del Sogno di Scipione di Cicerone, dei Fasti di Ovidio, delle Troiane di Seneca. Ha curato (con Giorgio Brugnoli) l’edizione critica delle Vitae Vergilianae antiquae e, in questa collana, gli Studi sulle Vitae vergilianae.