Ricerca avanzata
Home Le Collane esercizi di pensiero (2) 9788846726971
Libro cartaceo
€ 30,00 € 25,50
Sconto -15 %

Ontologia storica

Autore/i: Ian Hacking
Traduzione di: Paolo Savoia

Collana: esercizi di pensiero (2)

Pagine: 362
Formato: cm.14x21
Anno: 2010
ISBN: 9788846726971

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Video
  • Recensioni
  • Link correlati

Gli oggetti scientifici hanno una storia? Quando e come hanno iniziato ad esistere concetti scientifici disparati come i laser, i traumi psicologici e gli abusi infantili? E che relazioni possiamo individuare tra i concetti, gli oggetti e i tipi di persone che popolano il nostro mondo, ben al di là dei laboratori e delle cliniche?
Queste sono soltanto alcune delle domande che il filosofo canadese Ian Hacking, vincitore del premio Holberg 2009, si pone in questa serie di articoli, alcuni dei quali già dei classici, raccolti sotto l'etichetta di ontologia storica. L'ontologia storica, come insegnava Michel Foucault, corre lungo i tre assi intrecciati che formano un'esperienza storica: l'asse del potere, quello del sapere e infine quello dell'etica. Hacking ci pone questioni radicali riguardo alla costituzione di noi stessi come tipi precisi di persone, soprattutto in relazione ai concetti e alle pratiche delle scienze umane. E, dal momento che «i concetti hanno una memoria», diventa fondamentale farne la storia se vogliamo comprendere in che modo essi organizzano il nostro sapere, orientano le nostre pratiche di potere e filtrano l’esperienza che facciamo di noi stessi.
Scritti con stile chiaro e brillante, permeati da una profonda conoscenza della storia della filosofia, e in costante dialogo con la storia e la storiografia della scienza più recenti, questi saggi rappresentano uno dei tentativi più compiuti di collegare in modo nuovo e fruttuoso la filosofia e la storia, e soprattutto di colmare lo scarto tra le tradizioni analitica e continentale, per così tanto tempo ritenute inconciliabili.