Ricerca avanzata
Home Le Collane Studi del Dipartimento di Scienze della Politica dell'Universita' di Pisa (22) 9788846725608
Libro cartaceo
€ 7,00 € 5,95
Sconto -15 %

L'immagine di Pisa nel Settecento

Autore/i: Anna Vittoria Bertuccelli Migliorini , Maria Claudia Ferrari

Collana: Studi del Dipartimento di Scienze della Politica dell'Universita' di Pisa (22)

Pagine: 36
Formato: cm.17x24
Anno: 2009
ISBN: 9788846725608

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Pisa, grazie alla sua posizione geografica e alla celebrità degli edifici della piazza del Duomo, fin dalla seconda metà del XVI secolo e ancor più nel Settecento, è meta di molti viaggiatori del Grand Tour che ammirano i suoi imponenti monumenti, testimonianza di uno splendido passato, quando la Repubblica dominava il Mediterraneo e inviava le sue flotte nel Levante. Tutti lamentano però la decadenza e lo spopolamento della città, nelle cui strade, peraltro lastricate di candido marmo, "cresce l'erba" come in un prato. I luoghi della visita sono sempre più o meno gli stessi e descrizioni e commenti spesso si rifanno a precedenti relazioni di viaggio da cui riprendono acriticamente ipotesi e attribuzioni fantasiose, anche se non mancano, soprattutto in età lorenese, studiosi attenti alle reali condizioni della città che segnalano e apprezzano i benefici procurati dalle riforme di Pietro Leopoldo: salubrità dell'aria, crescita della popolazione, potenziamento dell'Università.

Maria Claudia Ferrari insegna Storia Moderna e Storia dell'Età dell'Illuminismo nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Pisa. Ha pubblicato numerosi saggi sulla politica napoletana nel Settecento tra i quali Bernardo Tanucci e i rapporti diplomatici con la Francia: la crisi del 1763, Una controversia di politica estera. La riversione del Piacentino, Il problema della soppressione della Compagnia di Gesù nel carteggio di Bernardo Tanucci. Ha pubblicato il XII e il XX volume dell'Epistolario di Bernardo Tanucci nella cui edizione è attualmente impegnata.