Ricerca avanzata
Home Le Collane Vos estis templum Dei vivi. Studi di storia della Chiesa (1) 9788846723758
Libro cartaceo
€ 25,00 € 21,25
Sconto -15 %

Abbiamo fatto quello che dovevamo

Vescovi e clero nella provincia di Pisa
durante la Seconda guerra mondiale


A cura di: Stefano Sodi , Gianluca Fulvetti

Collana: Vos estis templum Dei vivi. Studi di storia della Chiesa (1)

Pagine: 402
Formato: cm.14x21
Anno: 2009
ISBN: 9788846723758

Stato: Disponibile
  • Descrizione

La storia della Chiesa di Pisa di fronte "all'estremo", alla guerra totale, alla guerra ai civili. E' questo ciò che emerge dai diversi saggi che compongono il volume fotografando, in modo ancora non definitivo ma certo già significativo, la storia delle istituzioni ecclesiastiche e il ruolo giocato da alcuni ecclesiastici negli anni del conflitto, in particolare nel biennio 1943-1945. Troviamo così puntuali descrizioni dell’arcivescovo Vettori come uomo di pace, del vescovo Giubbi dinanzi al dramma del passaggio del fronte, delle dinamiche della diocesi di Volterra, con l'impegno del vescovo Bagnoli, che si insedia proprio nelle prime settimane dell'occupazione. Altri contributi prendono in esame figure particolarmente significative, mutuando un approccio biografico che getta una luce importante sui legami tra gli anni della formazione e le scelte anche radicali compiute dinanzi al conflitto. Le fonti utilizzate, a cominciare dai Libri cronici, rappresentano un contributo importante per una storia sociale del conflitto, del "quotidiano" di fronte alla guerra.
Il libro ci restituisce uno spaccato vero, plurale e anche toccante di come in quegli anni la guerra abbia stravolto le comunità della provincia di Pisa imponendo scelte nette, e di come infine la dimensione ecclesiale – sia nel suo aspetto istituzionale che in quello spirituale – abbia rappresentato un appiglio importante per la popolazione. Nel momento in cui la società si disgrega e si frantuma, è la comunità che resta in piedi, con i suoi reticoli primari, familiari e parentali, e poi paesani: reti di assistenza e solidarietà, nelle quali proprio i sacerdoti giocano un ruolo importantissimo, che incide sul terreno della manutenzione della vita.