Ricerca avanzata
Home Le Collane Vertigo. Percorsi nel cinema (1) 978-884671868-6
Libro cartaceo
€ 20,00 € 17,00
Sconto -15 %
A cosa pensano i film

A cosa pensano i film

Autore/i: Jacques Aumont

Traduzione di: Chiara Tognolotti

Collana: Vertigo. Percorsi nel cinema (1)

Pagine: 268
Formato: cm.14x21
Anno: 2007
ISBN: 978-884671868-6

Stato: Disponibile
Anteprima:

  • Descrizione

"A cosa pensano i film" propone una serie di domande sull'analisi del film, accompagnandole con densi esercizi di lettura. Con un approccio di tipo filosofico e iconologico al cinema, il volume solleva una serie di questioni che investono l'intera storia dell'immagine: dall'immagine religiosa a quella mitica, dall'immagine figurativa a quella interiore, dall'immagine onirica a quella filmica, ecc. Le immagini possono essere un luogo di produzione di pensiero o si limitano a visualizzare pensieri già elaborati altrove? Che cosa significa descrivere un'immagine? Qual è la relazione tra il figurativo e il figurale? Che cosa può fare l'analisi del film di fronte a oggetti tanto complessi come le immagini? Il volume risponde a simili domande in due modi: facendo ricorso ad argomentazioni che si richiamano alla riflessione estetico-filosofica e presentando una serie di analisi esemplari di celebri film della storia del cinema.