Ricerca avanzata
Home Le Collane Galleria (3) 88-467-0908-x
Libro cartaceo
€ 13,00 € 11,05
Sconto -15 %
Gus Van Sant.
L'indipendente che piace a Hollywood

Gus Van Sant

L'indipendente che piace a Hollywood

Autore/i: Antonio Termenini

Collana: Galleria (3)

Pagine: 164
Formato: cm.14x21
Anno: 2004
ISBN: 88-467-0908-x

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Video
  • Recensioni

Sin dall'esordio nel lungometraggio con Mala Noche, Van Sant ha ben chiaro quale sarā il soggetto antropologico di gran parte del suo cinema: i dropout, i reietti, gli outsider.
Un fatto non nuovo, certo, per il cinema americano, in particolare per quello indipendendte, anche negli anni del riflusso reaganiano. D'altronde Gus Van Sant č sempre stato figlio della controcultura della fine degli anni sessanta e l'inizio dei settanta. Quella dei jack Kerouac, degli Allen Ginsberg, dei Timothy Leary, dei Ken Kesey, dei William Burroughs, dei Tom Robbins, dei John Rechy e di tanti altri scrittori, musicisti, pittori.