Ricerca avanzata
Home Ricerca avanzata Leo Strauss
CHIAVE DI RICERCA (anche parziale)



LISTA DELLE COLLANE

Attualmente il catalogo contiene 4669 titoli disponibili su 5468

Trovati n. 8 Libri

  • 1
  • 2
  • pag 1/2


    Carl Schmitt e Leo Strauss lettori di Thomas Hobbes

    Autore:  Carlo Altini

    Collana:  Straussiana (7)

    Nella Germania di Weimar l’interpretazione di Hobbes diventa l’occasione per una valutazione storica, politica e filosofica della vicenda dello Stato moderno, nell’epoca della sua crisi. Molti sono gli autori – da Tönnies a ...


    Sul Simposio di Platone
    Autore:  Leo Strauss
    A cura di  Alessandra Fussi
    Tradotto da  Guido Frilli

    Collana:  Dialectica. Figure del pensiero filosofico (10)

    Leo Strauss, storico e filosofo politico tra i più importanti del Novecento, è stato un magistrale interprete della filosofia antica, e di Platone in particolare. Ci ha insegnato un modo nuovo di leggere i dialoghi, con la sua attenzione al contesto drammatico, ai personaggi e ...


    Al-Fārābī
    La filosofia politica nell’Islam medievale

    Autore:  Leo Strauss
    A cura di  Carlo Altini
    Tradotto da  Carlo Altini

    Collana:  Straussiana (5)

    Agli occhi di Leo Strauss, al-Fārābī è l’autore che ‘traduce’ la filosofia politica classica nel mondo islamico medioevale. Non si tratta però di questioni puramente erudite. È infatti sorprendente, e affascinante, leggere le pagine di un ...


    Socrate e Aristofane
    Autore:  Leo Strauss
    A cura di  Marco Menon
    Tradotto da  Marco Menon

    Collana:  Straussiana (1)

    Leo Strauss parlava di Socrate e Aristofane come del suo “real work” e, a tutti gli effetti, si tratta di una summa del suo pensiero filosofico. Nel commento ad Aristofane, infatti, e sia pure in una forma letterariamente inconsueta per la modernità, sono ...


    Leo Strauss tra Husserl e Heidegger
    Filosofia pratica e fenomenologia

    Autore:  Pierpaolo Ciccarelli

    Collana:  Straussiana (3)

    Qual è il rapporto di Leo Strauss con Husserl  e con Heidegger? Ad emergere, in questo libro, è l’inedita figura di Strauss quale pensatore fenomenologico. Muovendo dal problema husserliano della genesi “naturale” dei concetti scientifici e dalla sua ...


  • 1
  • 2
  • pag 1/2