Ricerca avanzata
Home Ricerca Luca Mori


Trovati n. 13 Libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • pag 1/3

    Chance
    Max Weber e la filosofia politica

    Autore:  Luca Mori

    Collana:  philosophica (177)

    La relazione tra l’opera di Max Weber e la filosofia politica è stata oggetto di valutazioni singolarmente contrastanti. Se Norberto Bobbio poté definire il poliedrico pensatore di Erfurt come “l’ultimo dei classici”, Leo Strauss lo indicò invece come uno dei ...


    Utopie di bambini
    Il mondo rifatto dall’infanzia

    Autore:  Luca Mori

    Collana:  Le Tartarughe. Filosofie in gioco con i bambini (1)

    Nella città immaginata da Platone, nella Repubblica, i bambini hanno un ruolo cruciale, perché il modo più semplice per attuare la nuova costituzione consiste, secondo il filosofo, nell’applicarla in una polis di cittadini che non abbiano superato i dieci ...


    Il bambino s-paesato
    Autore:  Aa.Vv.
    A cura di  Vincenzo Brogi, Luca Mori

    Collana:  fuori collana (0)

    Se “paese” è metafora di uno spazio di contenimento e di crescita che rende possibile il formarsi nel tempo di senso di appartenenza, di mappe relativamente stabili, di valori e punti di riferimento ideali, oggi gli adulti sembrano avere smarrito tale spazio. Lo “s-paesamento” che ne deriva ...


    Il codice materno del potere
    Autorità, partecipazione, democrazia

    Autore:  Ugo Morelli, Luca Mori
    Saggio  Carla Weber
    Introduzione di  Alfonso M. Iacono

    Collana:  philosophica (118)

    Evaporazione della democrazia ed evaporazione del padre? L’inizio del ventunesimo secolo è segnato dal sentimento di una duplice perdita, che per essere compreso sembra richiedere un ripensamento dei fondamenti dell’autorità. Accade però che la delusione per le promesse mancate della democrazia ...


    Racine e Shakespeare (1822)
    e altri scritti sull'illusione Con il Dialogo sulle unità drammatiche di luogo e di tempo di Ermes Visconti

    Autore:  Stendhal
    A cura di  Luca Mori

    Collana:  bifronti. piccoli libri di filosofia (6)

    Nell'agosto del 1822, in un teatro di Baltimora, il soldato di guardia sparò ad Otello esclamando: «Non sia mai che in mia presenza un maledetto negro abbia ucciso una donna bianca!». Questa storia la narra Stendhal nell'articolo sull'illusione teatrale che pubblicò sul finire dello stesso anno ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • pag 1/3