Ricerca avanzata
Home Catalogo Arte, tutela

Arte, tutela

Vi proponiamo 189 libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 1/38

    Semiotica del design
    Autore:  Anne Beyaert-Geslin
    A cura di  Pierluigi Basso Fossali
    Tradotto da  Giacomo Festi

    Collana:  Teorie resistenti. Collana di studi transdisciplinari (7)

    Semiotica del design studia la significazione dei mobili e in modo particolare delle sedie. Offrendosi innanzitutto come un’esplorazione delle categorie normalmente sollecitate per usare e valorizzare gli oggetti, il libro utilizza l’esempio cruciale delle sedie per evincere ...


    Dark Water
    Autore:  Sandra Binion

    Collana:  fuori collana (0)

    In Dark Water Sandra Binion affronta con sguardo contemporaneo temi e miti fondanti della tradizione religiosa e culturale occidentale basati sulla figura di Eva, il Giardino dell’Eden, e le conseguenze della perdita dell’innocenza – tematiche che chiamano in causa la ...


    Somewhere else
    Autore:  Wolfgang Laib
    A cura di  Laura Mattioli

    Collana:  fuori collana (0)

    Installazione di Wolfgang Laib alla Chiesa della Spina, Pisa, 25 marzo - 5 giugno 2017 Cartella con foglio piegato in ottavo, ITA-ENG text L’installazione di Laib è costituita da sei barche in cera poste direttamente sul pavimento. Scrive l’artista a proposito di questo suo progetto: ...


    Cimabue e il mosaico d’oro
    Autore:  Elisa Possenti

    Collana:  fuori collana (0)

    Chi era Cimabue? Tutti sanno che era il maestro di Giotto, ma la sua vita è ancora avvolta nel mistero... Questa fiaba storica racconta del grande pittore e delle sue creazioni artistiche, come il mosaico di San Giovanni nella cattedrale pisana. Attraverso gli acquarelli e le parole di Elisa ...


    Quotidiane rarefazioni
    Acqueforti di Fabrizio Pizzanelli

    Autore:  Alessandro Tosi, Sandra Lischi, Barbara Henry, Alice Tavoni, Carlo Alberto Madrignani, Alberto Mugnaini

    Collana:  fuori collana (0)

    Per l’incisore, il segno è sempre un grande gesto d’affetto. Affonda su sé e sul mondo, intessendo una trama narrativa di connessioni reali o ideali, vissute o sognate, certe o possibili. Nasce dal gesto per diventare scrittura, con un vocabolario – se la lingua scelta è quella, ancor più ricca ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 1/38